Richiesta di indirizzi di posta elettronica unipd.it

Al personale avente titolo l'Ateneo fornisce una casella di posta elettronica, cioè uno spazio riservato su un server di posta adibito all'invio/ricezione di e-mail, al quale si accede utilizzando come credenziali il nome utente assegnato e la relativa password. Altri servizi forniti dall'Ateneo quali, ad esempio, la consultazione di banche dati tramite auth-proxy e l'accesso via Single Sign On (SSO) a Uniweb, Eduroam ed i portali Moodle ed Esse3, utilizzano come credenziali di accesso le stesse della posta elettronica per comodità d'uso: si tratta tuttavia di un'abilitazione disgiunta dal mero possesso di un indirizzo @unipd.it. Come indicato alla pagina: http://www.ict.unipd.it/servizi/servizi-utenti-istituzionali/posta-elettronica-dipendenti/indirizzi-unipd vengono identificate due macro categorie di utenti istituzionali. La prima comprende:

  • titolari di contratto subordinato con l'Ateneo
  • studiosi senior
  • senior di Ateneo
  • dottorandi e specializzandi (immatricolati prima della data 1.11.2009)
  • professori a contratto per insegnamenti di corsi di laurea
  • affidamenti esterni per insegnamenti di corsi di laurea
  • assegnisti
  • tutor di Ateneo
  • tirocinanti

e per gli appartenenti a questa l'indirizzo di posta elettronica viene rilasciato contestualmente all'inizio del rapporto con l'Ateneo, così come l'accesso ai servizi sopradescritti. La seconda comprende:

  • borsisti
  • docenti a contratto (Corsi dopo la Laurea)
  • stagisti
  • titolari di contratto
  • volontari servizio civile
  • docenti in quiescenza
  • professori emerito
  • collaboratori per didattica
  • collaboratori per ricerca
  • servizi/uffici

e per gli appartenti a questa l'indirizzo di posta elettronica viene rilasciato su richiesta, previo consenso del Direttore, e NON abilita a funzionalità diverse dall'invio/ricezione di email; quindi, a titolo esemplificativo, NON consente l'accesso alla rete WiFi Eduroam né ad Uniweb, e la consultazione delle banche dati di Ateneo è possibile solo tramite l'utilizzo delle postazioni pubbliche della Biblioteca.

Per richiedere un indirizzo di posta @unipd.it un referente strutturato deve inviare una mail a dip.fisppa@unipd.it con una richiesta circostanziata ed i seguenti dati:

  1. nome e cognome della persona per la quale si fa la richiesta
  2. codice fiscale della stessa
  3. indirizzo email alternativo dell'interessato al quale inviare le necessarie comunicazioni
  4. data di inizio e fine del rapporto con l'Ateneo
  5. motivazione dettagliata

L'interessato verrà contattato direttamente e gli verranno comunicati gli esiti della procedura.