Personale docente

Arjuna Tuzzi

Professore ordinario

SECS-S/05

Indirizzo: VIA M. CESAROTTI, 10/12 - PADOVA . . .

Telefono: 0498274373

E-mail: arjuna.tuzzi@unipd.it

  • presso Studio docente
    Lo studio della docente si trova al Castelletto della sede della sezione di Sociologia del Dip. FISPPA, via M. Cesarotti, 10/12. ATTENZIONE: il ricevimento studenti potrà tenersi solo in modalità telematica o telefonica fino a nuovo ordine. Gli studenti interessati sono pregati di prendere un appuntamento con la docente via email. [email: arjuna.tuzzi@unipd.it][Skype: arjtuzzi][Zoom: https://unipd.zoom.us/meeting/340733630]

Arjuna Tuzzi è professoressa ordinaria di Statistica sociale (SSD SECS-S/05) del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata (FISPPA) dell’Università di Padova.
Si occupa di analisi statistica dei dati testuali (quantitative linguistics, text mining, text clustering, authorship attribution, diachronic corpora, chronological textual data, content analysis), di strumenti di rilevazione per la ricerca sociale (question wording, survey design, non-sampling errors), di metodi per la valutazione dei sistemi universitari e di comunicazione politico-istituzionale.
Laureata in Scienze statistiche e demografiche (1996) e Dottoressa di ricerca in Statistica applicata alle scienze economiche e sociali (2000), attualmente insegna materie metodologiche e statistiche nei corsi di laurea in Comunicazione (L) e in Strategie di comunicazione (LM) e nelle Scuole di Dottorato in Scienze sociali e in Scienze linguistiche filologiche e letterarie dell'Università di Padova. Ha avuto incarichi di insegnamento anche nelle università di Trieste, Venezia Ca’ Foscari e per Stranieri di Perugia e ha lavorato come assegnista post-doc nel Dipartimento di Scienze economiche e statistiche di Trieste.
È stata visiting scholar al Dipartimento di Lingua e letteratura italiana della National and Kapodistrian University of Athens, all'Institute on Communication and Inclusion della Syracuse University (stato di New York) e, nell'ambito del teaching staff mobility, nell'istituto di Linguistica computazionale dell'Università di Treviri (Germania).

Dal 2013 dirige la IQLA-GIAT Summer School in Quantitative analysis of textual data (4 edizioni: 2013, 2015, 2017, 2019).
Dal 2015 al 2017 è stata responsabile scientifica (P.I.) della ricerca del Progetto di Ateneo Tracing the History of Words. A Portrait of a Discipline Through Analyses of Keyword Counts in Large Corpora of Scientific Literature.
Dal 2019 è Presidente del Nucleo di Valutazione dell'Università di Bologna.
Dal 2016 è componente del Nucleo di Valutazione dell'Università di Bologna.
E' stata componente del Nucleo di Valutazione dell'Università di Padova dal 2015 al 2019 per due mandati.
Dal 2012 è componente del Council at large dell'International Quantitative Association (IQLA)
e per due mandati, dal 2014 al 2018, è stata Presidente dell'associazione.
Dal 2012 è componente del board del Journal of Quantitative Linguistics (JQL).
Dal 2016 è componente del gruppo di ricerca ReSTI – Religions, Spiritualities, Traditions, Inquiries, Dipartimento FISPPA, sezione di Sociologia.
Dal 2007 è co-promotrice del progetto GIAT – Gruppo Interdisciplinare per l'Analisi Testuale (www.giat.org).

Download Curriculum_Tuzzi.pdf

M. Trevisani, A. Tuzzi (2020). Distance measures for exploring pairs of novels in a large corpus of Italian literature. In Book of Short Papers SIS2020 pp.229-234.

A. Tuzzi (2018, ed), Tracing the Life Cycle of Ideas in the Humanities and Social Sciences, Springer, Cham.

M. Trevisani, A. Tuzzi (2018), Learning the evolution of disciplines from scientific literature. A functional clustering approach to normalized keyword count trajectories, Knowledge-based systems, 146, pp. 129-141.

A. Tuzzi, M.A. Cortelazzo (2018), What is Elena Ferrante? A comparative analysis of a secretive bestselling Italian writer, Digital Scholarship in the Humanities 33(3), pp.685-702.

A. Tuzzi, M.A. Cortelazzo (2018, eds), Drawing Elena Ferrante's Profile. Workshop Proceedings, Padova, 7 September 2017, Padova University Press, Padova.

S. Sbalchiero, A. Tuzzi (2017), Italian Scientists Abroad in Europe's Scientific Research Scenario: High skill migration as a resource for development in Italy, International Migration.

M.A. Cortelazzo, A. Tuzzi (2016), The First End-Of-Year Address by the New President of the Italian Republic Sergio Mattarella, in: Kelih E., Knight R., Mačutek J., Wilson A. (eds), Issues in Quantitative Linguistics 4 / Studies in Quantitative Linguistics 23, RAM-Verlag, Lüdenscheid, pp. 135-149.

A. Tuzzi, M. Benešová, J. Macutek (eds, 2015), Recent contributions to Quantitative Linguistics, De Gruyter Mouton, Berlino, series: Quantitative Linguistics n.70.

S. Campostrini, G. Ghellini, A. Tuzzi (eds, 2015) Con senso di misura. Riflessi statistici da alcuni allievi di Lorenzo Bernardi, CLEUP Padova.

Download Pubblicazioni_Tuzzi.pdf

- Analisi statistica dei dati testuali (quantitative linguistics, text mining, text clustering, authorship attribution, diachronic corpora, chronological textual data, content analysis);
- Strumenti di rilevazione per la ricerca sociale (question wording, survey design, non-sampling errors);
- Processi e metodi per la valutazione dei sistemi universitari;
- Analisi della comunicazione politico-istituzionale.

Progetti recenti:
- dal 2017 (in corso): componente (secondary proposer del progetto e membro del Management Committee) del COST-Action CA16204 Distant Reading European Literature.
- dal 2019 (in corso): componente del gruppo di ricerca del BIRD 2019 Epistemic virtues and knowledge. Investigating and promoting effectiveness in inquiry (responsabile: Giuseppe Mario Spolaore, Università di Padova);
- 2015-2017: responsabile (P.I.) della ricerca del Progetto di Ateneo Tracing the History of Words. A Portrait of a Discipline Through Analyses of Keyword Counts in Large Corpora of Scientific Literature.
- 2013-2015: componente del gruppo di ricerca del Progetto di Ateneo La diaspora scientifica come risorsa (coord. Chantal Saint-Blancat).
- 2010-2012: responsabile dell'unità di ricerca locale Norma e prassi della valutazione universitaria del progetto PRIN2008 Misure, modelli statistici e indicatori per la valutazione del sistema universitario (coord. Vincenza Capursi, Università di Palermo).
- 2005-07: coordinatrice (con Michele A. Cortelazzo) del progetto: Messaggi dal Colle. I discorsi di fine anno dei Presidenti della Repubblica Italiana 1949-2005;
- 2009-2013: componente del gruppo di ricerca del progetto Discorsi annuali dei Presidenti di Confindustria 1945-2009, ricerca interdisciplinare dedicata allo studio del linguaggio pubblico, istituzionale, politico (coord. Francesca Gambarotto e Michele Cortelazzo).

dal 2007: Componente fondatrice del GIAT (www.giat.org)
dal 2016: Componente del gruppo di ricerca ReSTI – Religions, Spiritualities, Traditions, Inquiries, Dipartimento FISPPA, sezione di Sociologia.

La docente è disponibile a seguire tesi che si occupino di strumenti di rilevazione per le indagini sociali, analisi del contenuto di testi e analisi statistica dei dati testuali.
Gli studenti interessati a discutere un progetto di tesi possono utilizzare l'orario di ricevimento o chiedere un appuntamento via email.

Documento per i tesisti:
http://www.arjuna.it/wp-content/uploads/2021/01/Come_si_scrive_una_tesi_di_laurea.pdf

RICEVIMENTO
In questo periodo il ricevimento studenti potrà tenersi solo in modalità telematica o telefonica. Gli studenti interessati sono pregati di prendere un appuntamento con la docente via email[email: arjuna.tuzzi@unipd.it].
[Skype: arjtuzzi][Zoom: https://unipd.zoom.us/meeting/340733630].

ESAMI
In seguito ai provvedimenti assunti per il contenimento del Covid-19 e alle modifiche nelle modalità di erogazione della didattica, anche le modalità di esame possono essere modificate rispetto a quanto indicato nel syllabus. Le informazioni aggiornate vengono comunicate attraverso la pagina Moodle dei corsi.
Gli esami della sessione invernale (gennaio-febbraio) si svolgono attraverso la piattaforma Zoom. Il link per il collegamento e gli orari degli eventuali turni vengono comunicati il giorno prima dell'appello agli studenti iscritti alla lista (via Uniweb).