Personale docente

Maria Cristina Ginevra

Professore associato

M-PSI/04

Indirizzo: VIA VENEZIA, 14 - PADOVA . . .

Telefono: 0498276464

E-mail: mariacristina.ginevra@unipd.it

  • Nel mese di febbraio il ricevimento è previsto (previo appuntamento) in presenza o in modalità telematica tramite la piattaforma zoom il lunedì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30. Questo il link per collegarsi https://unipd.zoom.us/j/97621590088. Nei mesi di marzo, aprile e maggio il ricevimento è previsto (previo appuntamento) in presenza o in modalità telematica tramite la piattaforma zoom il giovedì mattina dalle 11 alle 12. Questo il link per collegarsi https://unipd.zoom.us/j/97621590088.

È Professoressa Associata presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova e insegna Psicologia dell’orientamento, Diritti Umani e Inclusione e parte degli insegnamenti di Psicologia sociale e dello sviluppo e Psicologia dello sviluppo

Collabora con il La.R.I.O.S. (Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l’Orientamento alle Scelte) dell’Università degli Studi di Padova. Direttrice del Corso di perfezionamento in Orientamento e Career counselling per l'inclusione, la sostenibilità e la giustizia sociale

Ha ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali: nel 2015 dall’European Society for Vocational Designing and Career Counselling (ESVDC) per l’attività di ricerca in psicologia dell’orientamento e della progettazione professionale ‘Journey in the world of professions and work’: A career intervention for children’ e nel 2012 il premio ‘Giuseppe Martini’ per la tesi di dottorato in materia di psicologia dell’orientamento.

Partecipazione a progetti finanziati dalla Comunità Europea:
- European Doctoral Programme in Career Guidance and Counselling (ECADOC; 2014-2017)
- Counselling for Refugee and Migrant Integration into the Labour Market - Development of Courses for Higher Education and Public Employment Services (CMinaR) (2016-2019)
- Integration, Counseling and Upskilling of Migrants and Refugees from Latin America and the Caribbean into the Labour Market (2022-2024)
- A self-management learning model to foster the independence of people with intellectual disabilities (2022-2025)
- Arqus European University Alliance (2019-2022)

Partecipazione a gruppi di ricerca nazionali e internazionali:
- UniTwin international network “Life Designing Interventions (counseling, guidance, education) for decent work and sustainable development”. UNESCO Chair
- The Career Adaptability International Collaborative
- International Hope Research Team - IHRT
- Courage Research Group
- Lavoro decente e orientamento inclusive
- Network Universitario per il Counselling – Uni.Co

Associate Editor
- International Journal for Educational and Vocational Guidance (since 2021)
- Frontiers in Psychology
Membro del Consiglio Direttivo della SIO (Società Italiana di Orientamento)

Selezione di pubblicazioni
- Santilli, S., Ginevra, M.C., Israelashvili, M., & Nota, L. (2022). Inclusive socialization? The relationships between parents' and their child's attitudes toward students with disabilities. International Journal of Environmental Research and Public Health, 19, 16387. https://
doi.org/10.3390/ijerph192416387
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Valbusa, I., Santilli, S., & Nota, L. (2023). Teachers’ attitudes towards students with disabilities: The role of the type of information provided in the students’ profiles of children with disabilities. European Journal of Special Needs Education, 37(3), 357-370. https://doi.org/10.1080/08856257.2021.1878658
- Ginevra, M. C., Vezzali, L., Camussi, E., Capozza, D., & Nota, L. (2021). Promoting positive attitudes toward peers with disabilities: The role of information and imagined contact. Journal of Educational Psychology, 113(6), 1269–1279. https://doi.org/10.1037/edu0000661
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Santilli, S., & Nota, L. (2021). Italian adolescents’ understandings of globalization. Journal of Adolescence, 89, 128-136. https://doi.org/10.1016/j.adolescence.2021.04.008
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Santilli, S., & Nota, L. (2021). The role of career adaptability and future orientation on future goals in refugees. British Journal of Guidance & Counselling, 49(2), 272-286. https://doi.org/10.1080/03069885.2020.1865874
- Ginevra, M. C., Di Maggio, I., Valbusa, I., Santilli, S., & Nota, L. (2021). Teachers’ attitudes towards students with disabilities: The role of the type of information provided in the students’ profiles of children with disabilities. European Journal of Special Needs Education. Advance Online Publication. https://doi.org/10.1080/08856257.2021.1878658
- Ginevra, M. C., Vezzali, L., Camussi, E., Capozza, D., & Nota, L. (2021). Promoting positive attitudes toward peers with disabilities: The role of information and imagined contact. Journal of Educational Psychology, 113(6), 1269–1279. https://doi.org/10.1037/edu0000661
- Ginevra, M. C., Nota, L., & Stokes, M. (2016). The differential effects of Autism and Down’s syndrome upon sexual behavior. Autism Research, 9(1), 131-140. doi:10.1002/aur.1504
- Ginevra, M. C., Pallini, S., Vecchio, G. M., Nota, L., & Soresi, S. (2016). Future orientation and attitudes mediate career adaptability and decidedness. Journal of Vocational Behavior, 95-96, 102-110. doi:10.1016/j.jvb.2016.08.003

Download Pubblicazioni_Ginevra.pdf

Per quanto concerne la Psicologia dell’orientamento e della progettazione professionale, le attività di ricerca riguardano lo studio della costruzione professionale nell’arco di vita. Nello specifico, riguardano:
- L’analisi degli andamenti evolutivi dei costrutti implicati nei processi di progettazione formativo-professionale, quali speranza, ottimismo, adattabilità professionale, barriere e stereotipi professionali di genere, conoscenze professionali;
- L’analisi delle influenze parentali e familiari nei processi di sviluppo e progettazione formativo-professionale di bambini e adolescenti;
- La messa a punto e la validazione di strumenti qualitativi e quantitativi di assessment per bambini, adolescenti e adulti per la valutazione dei costrutti implicati nei processi di progettazione professionale;
- La messa a punto e la validazione di programmi di intervento finalizzati al potenziamento delle capacità di progettazione professionale di bambini, adolescenti e giovani adulti;
- La messa a punto e la validazione di attività di career education e di programmi di parent-training per sostenere i genitori a supportare i figli nella gestione delle scelte professionali.

Per quanto concerne la Psicologia della disabilità e dell’inclusione, le attività di ricerca riguardano l’analisi dei processi di inclusione scolastica, sociale e lavorativa. Nello specifico, riguardano:
- L’analisi degli atteggiamenti di compagni di classe, genitori e insegnanti nei confronti dell’inclusione scolastica di studenti con disabilità e vulnerabilità;
- L’analisi degli atteggiamenti di colleghi e datori di lavoro nei confronti dell’inclusione lavorativa di adulti con disabilità e vulnerabilità;
- La messa a punto e la validazione di strumenti qualitativi e quantitativi di assessment per la valutazione dell’inclusività dei contesti scolastici e lavorativi;
- La messa a punto, l’implementazione e la verifica dell’efficacia di interventi finalizzati a favorire contesti scolastici e lavorativi inclusivi.

Tesi proposte da concordare in sede di ricevimento:
- Analisi degli andamenti evolutivi dei costrutti implicati nei processi di progettazione professionale
- Analisi delle influenze parentali e familiari nei processi di sviluppo e progettazione formativo-professionale dei figli
- Analisi delle fake news e dei luoghi comuni sul futuro professionale in età adolescenziale
- Analisi della progettazione professionale in persone in condizione di vulnerabilità e disabilità
- Implementazione e verifica dell’efficacia di programmi di intervento finalizzati al potenziamento delle capacità di progettazione professionale di bambini, adolescenti e giovani adulti
- Analisi degli atteggiamenti di compagni di classe, genitori e insegnanti nei confronti dell’inclusione scolastica di studenti con disabilità e vulnerabilità;
- Analisi degli atteggiamenti di colleghi e datori di lavoro nei confronti dell’inclusione lavorativa di adulti con disabilità e vulnerabilità;
- Implementazione e verifica dell’efficacia di interventi finalizzati a favorire contesti scolastici e lavorativi inclusivi