Personale docente

Valentina Grion

Professore associato

M-PED/04

Indirizzo: VIA BEATO PELLEGRINO, 28 - PADOVA . . .

Telefono: 0498271742

E-mail: valentina.grion@unipd.it

  • ATTENZIONE: Tempi e modalità di ricevimento sono flessibili e vanno SEMPRE concordati via mail: l'appuntamento concordato permette allo/a studente/studentessa di evitare lunghe attese per essere ricevuto/a, e alla docente di dedicare un tempo adeguato a ciascuno/a studente/essa. Quando si richiede un appuntamento, è consigliabile indicare il motivo della richiesta, oltre che precisare il proprio corso di laurea e l'insegnamento a cui eventualmente ci si riferisce.
  • Il ricevimento studenti si tiene in modalità telematica nella stanza Zoom https://unipd.zoom.us/j/92415676066 (ID riunione: 924 1567 6066) previo appuntamento da prendere con la docente via posta elettronica indicando in modo chiaro il corso di laurea a cui si è iscritti e il motivo della richiesta di ricevimento.

Valentina Grion è Professoressa Associata presso l’Università di Padova, dove è titolare di insegnamenti di Pedagogia sperimentale e Valutazione sia nel triennio di base, che nel biennio di specializzazione. Come membro della scuola di dottorato in Scienze pedagogiche, dell'educazione e della formazione tiene lezioni e seminari presso la scuola stessa inerenti i temi della metodologia della ricerca educativa e della valutazione.
I suoi interessi di ricerca riguardano la valutazione nei contesti scolastici e universitari, la formazione dei docenti, l’uso delle tecnologie nella formazione.

È particolarmente interessata alle relazioni internazionali di cui le principali esperienze sono quelle di Visiting Scholar presso: Università di Cergy-Pontoise (FR) nel 2011, University of Cambridge (UK) nel 2012, University of Northampton (UK) nel 2013-14; Univeristy of Rio de Janeiro (BRA) nel 2015; Napier University di Edimburgo (UK) nel 2018; University of Heidelberg (D) nel 2018; Bowling Green State University (USA) nel 2019.
È rersponsabile di Unità del Progetto Erasmus+ "ENCORE" ENriching Circular use for OeR in Education.

È membro del Direttivo della SIRD (Società Italiana di Ricerca Didattica) e del CKBG (Community Knowledge Building Group).
Ha ricoperto incarichi per attività valutative della ricerca educativa sia a livello nazionale che internazionale, facendo del GEV ANVUR della VQR 2015-19 per l'area 11A e del Team internazionale di valutazione della ricerca della SUPSI di Lugano (Svizzera).


Responsabilità editoriali
E’ co-direttrice delle riviste QWERTY - Open and Interdisciplinary Journal of Technology, Culture and Education (Bari: Progedit) e di IJSV – International Journal of Student Voice (Pennsylvania State University (USA). E' stata editrice su invito per i seguenti numeri speciali:"Student Voice and Technologies" in BJET - British Journal of Educational Technologies (2017) e “Assessment and Technologies” in IJET – Italina Journal of Educational Technology (2018).
E' referee per le seguenti riviste scientifiche:
- QWERTY - Interdisciplinary Journal of Technology, Culture and Education (Prodid).
- Giornale Italiano della Ricerca Educativa (SIRD).
- Encyclopaideia - Journal of Phenomenology and Education (Alma Mater Studiorum, University of Bologna)
- Form@re - Open Journal per la formazione in rete (University of Firenze)
- Excellence and Innovation in Learning and Teaching (Franco Angeli);
- Global Studies of Childhood (SAGE Publishing);
- Computer & Education (Elsevier Publishing)
- British Journal of Educational Technologies
- Adavances in online Education: A peer Review Journal
- International Journal for Academic Development.

E' membro delle seguenti associazioni:
SIPED – Società Italiana di Pedagogia
SIRD - Società Italiana di Ricerca Didattica
EARLI - European Association of Research on Learning and Instruction
SIG1 Assessment and evaluation: EARLI Special Interest Group
CKBG - Collaborative Knowledge Building Group

Premi e responsabilità scientifiche:
Premio Aldo Visalberghi 2018 conferito dalla SIRD per l'articolo: "L'efficace interazione fra valutazione e tecnologie:evidenze da una rassegna sistematica della letteratura". Motivazione: Il contributo si fa apprezzare per la cura nel chiarire i criteri pedagogici e metodologici, la competenza nella conduzione delle diverse fasi e la chiarezza espositiva, nonché l'interesse del tema e della prospettiva di lavoro perseguita

•Pubblicazioni selezionate
Libri e curatele:
Grion, V. Restiglian, E. (2019). La valutazione fra pari nella scuola. Trento: Erickson.
Grion V., Serbati A. (2019). Valutazione sostenibile e feedback nei contesti universitari. Prospettive emergenti, ricerche e pratiche. Collana: VALUTARE, Lecce: PensaMultimedia, ISSN: 2283-5806
Grion V., Aquario D., Restiglian E. (2019).Valutare nella scuola e nei contesti educativi. Padova: CLEUP (ISBN: 9788854950689).
Tino C., Grion V. (2019). Valutare le competenze trasversali in Alternanza Scuola-Lavoro. Modelli e strumenti. Roma: Anicia.
Grion V., Cook-Sather A. (a cura di), STUDENT VOICE. Prospettive internazionali e pratiche emergenti in Italia. (pp. 27-61), MILANO: Guerini (ISBN: 9788881073535).
Grion V., Roberts S. (2012). Valutazione/autovalutazione degli insegnanti. Approcci, pratiche, strumenti.. p. 1-106, Padova: CLEUP (ISBN: 9788861299139).
Grion V. (2011). Narrare di sè. L'identità professionale dell'insegnante in servizio: riflessioni e proposte. Milano: Guerini (ISBN: 9788881073108).

Capitoli su libro:
Serbati A., Grion V., Li L., Doria B. (2022). Online assessment: exemplars as the best comparators?. In Auer M., Pester A., May D. (2022), Learning with Technologies and Technologies in Learning. Switzerland: Springer.
Aquario D., Grion V. (2017). "Valutazione per l’apprendimento": autovalutazione e valutazione fra pari in alcuni corsi dell’Università di Padova. In: (a cura di): E. Felisatti A. Serbati, Preparare alla professionalità docente e innovare la didattica universitaria (pp. 240-257), Milano: Franco Angeli.
Educação, Cidadania e Exclusão na Contemporaneidade (pp 16-31). Campina

Articoli:
- Raffeghelli, J., Grion, V., De Rossi, M. (2021). Data practices in quality evaluation and assessment: Two universities at a glance. Higher Education Quarterly, p. 1-20.
- Trevisan, O., De Rossi, M., Grion V. (2020). The positive in the tragic. Covid Pandemic as an impetus for change in teaching and assessment in HE, Research on Education and Media, 1, 69-76.
- Serbati, A., Grion, V., Fanti, M. (2019). Caratteristiche del peer feedback e giudizio valutativo in un corso universitario blended. Giornale Italiano della Ricerca Educativa, 12, 115-137.
- Manca S., Grion V. (2017). Engaging students in school participatory practice through Facebook: The story of a failure, British Journal of Educational Technology, 48 (3).
- Manca S., Grion V., Armellini A., Devecchi C. (2017). Editorial. British Journal of Educational Technology, 48 (3).
- Grion V., Serbati A., Nicol D., Tino C. (2017), Ripensare la teoria della valutazione e dell’apprendimento all’università: un modello per implementare pratiche di peer review. Giornale Italiano della Ricerca Educativa, X(19), 209-229
- Grion V., Cesareni D. (2016). Multiplicity, fluidity, dialogue and sharing: keywords to understand the complex dynamics between human learning and technology. QWERTY, 11 (1), 5-10.
- Grion V., Bianco S. (2016). Social Network come strumenti didattici: percezioni e atteggiamenti di insegnanti e studenti. TD Tecnologie Didattiche, 25 (2), 136-146.
- Petrucco, C., & Grion, V. (2015). An Exploratory Study on Perceptions and Use of Technology by Novice and Future Teachers: More Information and Less On-Line Collaboration?. International Journal of Digital Literacy and Digital Competence, 6(3), 50-64.

Download Pubblicazioni_Grion.pdf

- VALUTAZIONE e feedback, in particolare nei contesti scolastici e universitari e dell'istruzione formale, in prospettiva di valutazione per il miglioramento, per l'apprendimento, valutazione fra pari, autovalutazione.

- TECNOLOGIE EDUCATIVE, ambienti d'apprendimento tecnologici

- BIG e OPEN DATA, uso dei dati nella didattica e nella ricerca

- FORMAZIONE E VALUTAZIONE degli insegnanti.

Cfr: Aree di ricerca

Gli studenti che dovessero intraprendere un lavoro di "elaborato finale" (triennale) o tesi (magistrale) con la professoressa Grion, sono invitati a richiedere fin dall'inizio, e leggere ATTENTAMENTE, il "Vademecum per la stesura della tesi", attenendosi in modo preciso alle indicazioni date. Rispetto ai tempi e ai modi della stesura non sono concesse deroghe se non in casi di comprovata gravità.

I temi proposti sono quelli riguardanti le aree di ricerca della professoressa:

- VALUTAZIONE e FEEDBACK, in particolare nei contesti scolastici e universitari e dell'istruzione formale, in prospettiva di valutazione per il miglioramento, per l'apprendimento, valutazione fra pari, autovalutazione.

- TECNOLOGIE EDUCATIVE, ambienti d'apprendimento tecnologici

- FORMAZIONE E VALUTAZIONE degli insegnanti.

La prof.ssa Grion sarà fuori sede dal giorno 15 luglio 2022 a ripresa dell'attività didattica a fine agosto. In questo periodo non sarà in grado di rispondere alle mail di studenti e studentesse.

Il ricevimento può avvenire via Zoom (indirizzo: valentina.grion) previo appuntamento da concordare via mail.
In caso di richiesta d'incontro, nella mail di richiesta si prega di specificare chiaramente il CORSO DI LAUREA FREQUENTATO e il MOTIVO DELLA RICHIESTA di appuntamento, altrimenti non sarà possibile ottenere risposta.

Gli studenti che dovessero intraprendere un lavoro di "elaborato finale" (triennale) o tesi (magistrale) con la professoressa Grion, sono invitati a richiedere fin dall'inizio, e leggere ATTENTAMENTE, il "Vademecum per la stesura della tesi", attenendosi in modo preciso alle indicazioni date. Rispetto ai tempi e ai modi della stesura non sono concesse deroghe se non in casi di comprovata gravità.


She can meet students by Skype (valentina.grion). Any appointment has to be agreed with a previous mail addressed to valentina.grion@unipd.it.