Personale docente

Giorgio Osti

Professore associato confermato

SPS/10

Indirizzo: VIA M. CESAROTTI, 10/12 - PADOVA . . .

E-mail: g.osti@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 10:00 alle 12:00
    presso Palazzo De Claricini, Dip. Fisppa, via Cesarotti, 10/12 - Padova

Titoli: laurea in sociologia ottenuta all’Università di Trento nel 1983. Dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Trento, 1989-1991. Ricercatore Universitario, UniTs 1993-2000. Professore associato di Sociologia dell'ambiente e del territorio, UniTs 2000-2020; con lo stesso titolo dal 2020 presso l’Università di Padova. Abilitato a Professore di I fascia nel 2013 e nel 2019.
Insegnamenti: Sociologia delle migrazioni e Sociologia dello sviluppo locale, UniTs 2000-2020. Altri insegnamenti: Sociologia dell'ambiente Università Ca’ Foscari di Venezia, 2004-2010, e Sociologia del territorio all'Università di Trento (2011-12). Insegnamenti 2020-21 a UniPd: Social Dynamics of Local Development, Sociologia dell’ambiente e del territorio e Sociologia dell’educazione (temporaneo).
Campi di ricerca: processi di sviluppo delle aree fragili, aspetti sociali della figura dell’innovatore agricolo; ruolo delle Comunità Montane per la promozione dello sviluppo; consenso e legittimazione dei parchi naturali, nascita della crisi ambientale nelle società moderne, associazionismo ambientalista, coinvolgimento dei cittadini nella gestione dei rifiuti, sistemi locali di co-fornitura di energia, fiumi e bacini di laminazione. Membro del gruppo italiano FP6-CITIZENS-2 Research, "A Cognitive Approach to Rural Sustainable Development: the dynamics of expert and lay knowledges" (CORASON, 2004-2006). Senza interruzioni coordinatore o membro di unità di ricerca dei Programmi di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), 2001-2018.
Appartenenze: European Society for Rural Sociology dal 1989, Editorial advisors board della rivista “Sociologia Ruralis” 2000-04. Board del Research Network 12 ‘Environment and Society’ dell’European Sociological Association (ESA), 2003-2107. Coordinatore Master "Cooperation, Project Making and European Policies" dell'International University Institute for European Studies (IUIES) di Gorizia, 2011-2013. Consiglio scientifico della sezione “Territorio” dell’Associazione Italiana di Sociologia, 2010-2013. Collegio Docenti Dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Bologna 2017-2021.
Reti di studiosi (promotore): Ambiente e Società (rete dei sociologi dell’ambiente, dal 1996), Energy and Society (gruppo di lavoro della Research Network ‘Environment and Society' di ESA, dal 2012), Comunità di pratiche ‘Aree Fragili’ (www.areefragili.it, dal 2006), Italian Water Diaspora (gruppo studiosi in Italia e all’estero su acqua e fiumi, dal 2018).

- Carrosio, G. Osti, G., Kulcsar, L.J. The Chain of Equivalent Demands in the Rise of Rural Neo-populism. Rural Sociology, 87, 2022, pp. 655-661. https://doi.org/10.1111/ruso.12457

- Osti, G. a cura di, Fiumi e città. Un amore a distanza, vol. 1, Padova University Press, 2021

- Osti, G. Less conflict, more happiness – the weak cleavages in the Italian agro-rural world, in B. Torquati and A. Marchini (eds), Green metamorphoses: agriculture, food, ecology, Wageningen Academic Publishers, Wageningen, 2020, pp. 51-64

- Osti, G., Carrosio G. Nested markets in marginal areas: Weak prosumers and strong food chains, Journal of Rural Studies, 76, 2020, pp. 305-313

- Magnani, N., Carrosio G., Osti G. Energy retrofitting of urban buildings: A socio-spatial analysis of three mid-sized Italian cities, Energy Policy, 139, 2020, https://doi.org/10.1016/j.enpol.2020.111341

- Osti, G. Above, Beside, Under: Three Ways Social Technical Disciplines Can Work Together in the Energy Transition, Tecnoscienza. Italian Journal of Science & Technology Studies, 10(2) 2019, pp. 127-139

- Osti, G. Ludic Scopes for Environmental Crisis and Education. NATURE + CULTURE, 14, 2019, pp. 107-118

- Osti, G. The uncertain games of energy transition in the island of Sardinia (Italy), Journal of Cleaner Production, 205, 2018, pp. 681-689

- Osti, G. Migrants to rural areas as a social movement: insights from Italy, Bio-based and Applied Economics, 6(3), 2017, pp. 243-257

- Osti, G. The anti-flood detention basin projects in northern Italy. New wine in old bottles? Water Alternatives, 10(2), 2017, pp. 265-282

- Osti, G. Storage and Scarcity. New Practices for Food, Energy and Water, Routledge, London and New York, 2016

- Osti, G. Socio-spatial relations: an attempt to move space near society, Poliarchie/Polyarchies, 4, 2015, pp. 1-24

- Magnani, N., G. Osti, Does civil society matter? Challenges and strategies of grassroots initiatives in Italy’s energy transition, Energy Research & Social Science, 13, 2016, 148-157

si propongono tesi sia triennali che magistrali sui seguenti temi: sviluppo locale, questioni ambientali, cambiamento climatico, gestione dell'acqua, volontariato civico e ambientale, energie rinnovabili, aree marginali, territorio e paesaggio. In particolare sono apprezzati in questa fase due argomenti: il nesso cibo-acqua-energia e le politiche integrate per la gestione delle acque interne